nuovi ugg per lo sviluppo dell’agroalimentare

ugg chestnut per lo sviluppo dell’agroalimentare

Promosso dal Dipartimento di Economia dell degli Studi di Foggia, il congresso, il primo congiunto delle due societ di economia agraria SIDEA e SIEA, ha il patrocinio di: Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, CREA (Consiglio per la ricerca in agricoltura e l dell agraria), Regione Puglia, Citt Metropolitana di Bari, Province Bat, Brindisi, Foggia e Lecce, Comune di Bisceglie, Consorzio di bonifica terre d e GAL Ponte Lama.L sabato mattina, a partire dalle 9.30, nel Padiglione 18 della Fiera del Levante (AGRIMED), con il convegno tra Universit e Pubblica Amministrazione per lo sviluppo del settore agroalimentare Dopo i saluti dei presidenti di SIDEA e SIEA, rispettivamente, Francesco Marangon e Pietro Pulina, interverranno: Leonardo Di Gioia, assessore alle Politiche Agricole della Regione Puglia, Gianluca Nardone, direttore del Dipartimento dell della Regione Puglia, Danilo Lolatte, Coordonatore Regionale di Agrinsieme, e Gianni Cantele, Presidente della Coldiretti Regionale. A moderare il dibattito sar Barbara Valenzano, direttore del Dipartimento della Mobilit Qualit Urbana, Lavori Pubblici, Ecologia e Paesaggio della Regione Puglia. Sono previsti i saluti del Governatore pugliese, Michele Emiliano. A lavori conclusi, gli ospiti saranno invitati a visitare il padiglione Agrimed.Intanto ieri a Bisceglie, a Palazzo Tupputi e nel Teatro Garibaldi, si svolta con successo la prima giornata congressuale. Il convegno infatti, su Circolare e Innovazione nel settore agroalimentare stato un importante momento di confronto con la partecipazione di economisti ed esperti del settore provenienti da ogni parte d e con gli interventi, dopo i saluti del sindaco di Bisceglie, Vittorio Fata, e di Marangon e Pulina, tra gli altri, di Lorenzo Becchetti, economista dell Tor Vergata di Roma che ha parlato della di creare un modello economico inclusivo, il cui unico modo per farlo operare dal basso scegliendo le imprese meritevoli e votando col portafoglio Monsignor Luigi Renna, vescovo della Diocesi di Cerignola Ascoli Satriano, citando l sii di Papa Francesco, ha detto: circolare fa bene ai poveri e aiuta a superare le iniquit Dalla Scuola Superiore dell di Pisa arriva Federica Gasbarro che ha illustrato il ciclo virtuoso dell circolare fondato sulla minimizzazione dell delle materie prime e dei rifiuti. Le conclusioni sono state affidate a Francesco Cont direttore del Dipartimento di Economia dell di Foggia, il quale, lanciando la proposta di costituire un gruppo di scienziati che si occupi dell dei minimi, ha detto: iniziare a sporcarsi le scarpe su questi temi per far s che l sociale diventi una risorsa, facendo nascere l circolare all del settore agroalimentare L stato moderato da don Lucio Ciardo, della Fondazione De Finibus Terrae.Leonardo Di Gioia, Assessore alle Politiche Agricole della Regione PugliaDurante l sono previsti i saluti di Michele Emiliano, Governatore della Regione PugliaUfficio StampaSpazio Eventi Maria Grazia Rongo.
nuovi ugg per lo sviluppo dell'agroalimentare