ugg slipper Aquamarine 2006

ugg ultimate bind Aquamarine 2006

Claire ed Hailey, giovani amiche, trovano nella piscina del proprio residence qualcosa di inatteso: una sirena, trasportata dalla forte mareggiata della notte precedente. Si scoprirà che la zelante sirenetta, ribattezzata Aquamarine, è stata imprigionata dal padre in un incantesimo, a seguito del rifiuto della stessa a convolare a nozze programmate con un giovane tritone; se Aquamarine di giorno umana, di notte sirena riuscirà a far innamorare un umano la magia si dissolverà, e non sarà più costretta a sposarsi: sarà compito di Claire ed Hailey insegnarle le strategie della seduzione, alla conquista del gettonatissimo bagnino locale.Idealmente a metà tra Splash e La Sirenetta Disney, ma in pratica copia carbone sbiadita di ogni possibile luogo comune relativo alla materia sirene, Aquamarine si rivela una teen comedy senza sale ne pepe, adatta al più a uggiosi pomeriggi estivi Mediaset. Tendente all’inutile.Hailey passa le ultime settimane insieme all’amica Clare prima che si debba trasferire a causa del lavoro della madre. Hailey, oltre a dover dire addio all’amica, dovrà dirlo al bagnino, il “figo” a cui tutte stanno dietro.una notte si scatena un diluvio che porterà alle due una nuova amica un po’ speciale: Acquamarine.Aqua è una sirena che si è allontanata dal suo habitat in cerca di un sentimento che nel suo mondo è solo leggenda. l’amore. Aquamarine di Elizabeth Allen poteva essere una tragedia. Invece a salvare l’ennesimo film per adolescenti con i protagonisti presi dai video andati in onda su Mtv, è il surreale. Perché, dopo la terribile (e misteriosa) tempesta, la piscina del club che le due amiche frequentano si riempie di numerose specie marine, fra cui addirittura una sirena: Aquamarine. Non che l’idea sia nuova (al cinema si sono viste sicuramente più sirene che spigole), o lo svolgimento della trama originale (Aquamarine si innamora all’istante di un ragazzo che lavora per il club, le due amiche vorrebbero aiutarla a tornare nel mare, ma lei non ne vuole sapere finché non riuscirà ad uscire col ragazzo di cui si è invaghita).Questo Aquamarine è l’inconfessato remake di Splash Una sirena a Manhattan, che pur affrontando un tema favolistico evitava le secche della banalità. Chi al contrario ci si è tuffato con voluttà è la regista Elizabeth Allen. Quello che sconcerta è la preordinata stupidità di una storia che si muove nel terreno fiabesco con studiata insulsaggine. Lo stile è da telefilm, come accade sempre più spesso al cinema americano, con l’aggravante di un sentimentalismo da rotocalco, molesto come i protagonisti.Conseguenza di una violenta tempesta, parecchi pesci finiscono nella piscina di un villaggio turistico, tra cui una. sirena, Aquamarine (Sara Paxton). Due tredicenni, Haley e Claire (JoJo Levesque e Emma Roberts), in procinto di trascorrere la loro ultima estate insieme, la prendono in simpatia e vorrebbero aiutarla a tornare in mare, ma Aquamarine ha una missione da compiere: in tre giorni deve trovare il vero amore oppure sarà costretta a sposare colui (un sirenetto?) al quale il padre l’ha destinata.
ugg slipper Aquamarine 2006