ugg grigi bassi spoiler del capitolo 735

stivali ugg prezzi spoiler del capitolo 735

Come sempre, ricordiamo a tutti i lettori italiani di non proseguire nella lettura mentre, se seguite la serializzazione giapponese di One Piece, potete tranquillamente usufruire delle nostre anticipazioni.

Dopo il salto troverete il link di rimando al capitolo 734 e le prime indiscrezioni (confermate e con immagini) del capitolo 735.

Spoiler capitolo 735Il commentatore di Colosseo Arena annuncia ufficialmente le finali del torneo organizzato da Doflamingo che, dopo quattro infuocate Battle Royale, ha prodotto come risultato quattro finalisti che, insieme ad altrettanti agenti esecutivi dell’armata di Diamante, prenderanno parte a quest’ultima tranche di combattimenti. E sembra proprio che anche Diamante prenderà parte alla finale che, lo ricordiamo, ha come premio finale il frutto Mera Mera che fu di Ace. Rebecca è già sul ring e, quando vede Bartolomeo e Lucy, la ragazza si fionda subito verso il ragazzo per salutarlo. Ma Rebecca intuisce che quello non è il vero Lucy, mentre Bartolomeo la rimprovera dicendo di non essere troppo impertinente. Rebecca non sa che Rufy è stato sostituito da quello che presumiamo tutti essere Sabo, amico d’infanzia del ragazzo e di Ace che, a quanto pare, ora fa parte dell’armata di ribelli guidata dal padre di “Cappello di Paglia”! Il falso Rufy si rivolge quindi a Rebecca dicendo che non può garantire per la sua incolumità, dicendo che qualsiasi cosa succederà non è comunque niente di personale. Il falso Rufy dice a Rebecca che questo paese sta solo cercando di mantenere le apparenze e questo, in un certo senso, è molto simile a quello che è successo in passato al suo paese.

Intanto, fuori dal Palazzo Reale, Violet è riuscita a incontrare il gruppetto formato da Rufy, Zoro, Kinemon e dalla piccola abitante del regno di Tontatta. La ragazza ha un pass per l’ascensore, ma i tre sono vestiti in maniera decisamente vistosa, e darebbero sicuramente nell’occhio. Rufy e gli altri iniziano a fare domande sul conto della ragazza, che questi conoscono perché Sanji ha provato a scappare insieme a lei. In difesa di Violet interviene la piccola abitante del regno di Tontatta che, riconosciuta dalla ragazza (che la chiama Wikka), dice ai tre che questa non fa parte della ciurma di Doflamingo e che anzi, ha sempre finto di lavorare per il terribile Shichibukai. Violet ringrazia Wikka per essersi presa cura di sua nipote Rebecca, ricordando alla piccola “fatina” che li ha sempre tenuti d’occhio grazie al potere del suo Frutto del Diavolo. Wikka si commuove quando Violet ricorda tutto quello che gli abitanti del Regno di Tontatta hanno fatto per Re Riku e la sua famiglia, ma ora è arrivato il momento di entrare tutti nel Palazzo Reale per porre fine alle malefatte del nemico!

Violet dice a Rufy e agli altri di essere la principessa di Dressrosa e, come sempre, uno dei tre (presumibilmente Rufy) pare non aver capito nulla del fatto che la ragazza sia la zia di Rebecca, e non la madre! Violet, che conosce il castello meglio di chiunque altro,
ugg grigi bassi spoiler del capitolo 735
apre a Rufy e agli altri un condotto segreto che porta ad un ascensore che arriva direttamente all’interno del Palazzo Reale. Per fare più in fretta, Zoro e Kinemon dicono a Rufy di prendere una grossa pietra che hanno trovato da quelle parti e di salire fino in cima, per poi usare il suo peso come controbilanciamento della piattaforma che li porterà fino in cima. Uno degli uomini dell’agente nota che questo non si è scansato perché, alle spalle di Seor Pink, c’era un agente che non poteva muoversi, e questo è rimasto li per evitare che l’amico si ferisse. Seor Pink risponde dicendo che il passato è passato e che è inutile rivangarlo e, rivolgendosi all’altro agente (che sembra soffrire di mal di pancia), chiede a questo se è in grado di alzarsi. Vise (questo è il nome dell’agente) non risponde all’invito di Seor Pink, ma Franky vede benissimo che qualcosa di grosso gli sta arrivando addosso a velocità elevata. Il cyborg riesce a scansarsi e, quando la polvere si è diradata, Franky fa la sua conoscenza con Vise, un uomo decisamente grasso che sembra essere molto agile e veloce. E mentre Franky dice a Vise che è un tipo davvero “super irritante”, Bastille e i suoi uomini fanno irruzione nella Casa Giocattolo, intimando al Cyborg di arrendersi! Franky non capisce come mai i Marines siano qui, mentre per Seor Pink questi sono solo altri scocciatori.

Questa altro non è che una mossa di Fujitora che, in questo momento, si trova a Palazzo Reale insieme a Doflamingo. Lo Shichibukai dice all’ ammiraglio d’aver preso la decisione migliore, ma Fujitora risponde dicendo di non fraintendere le sue azioni: l’ammiraglio ha visto che molte persone vogliono la testa di Doflamingo e, per farlo, questi potrebbero mettere a repentaglio la vita degli abitanti di Dressrosa. Come Marines, il compito di Fujitora è quello di mantenere l’ordine e di evitare inutili spargimenti di sangue o evitabili coinvolgimenti da parte dei civili. In pratica, Fujitora sta solo facendo il suo lavoro. Ma l’ammiraglio fa capire a Doflamingo che non approva per niente le sue azioni e che, prima o poi, anche lo Shichibukai pagherà per quello che ha fatto. Fujitora rivela quindi a Doflamingo che il suo vero obbiettivo è quello di abolire il sistema dei Regi Shichibukai che, a suo dire, ha permesso al suo interlocutore di usurpare il trono di un regno pacifico come quello di Dressrosa. Doflamingo sembra seccato, ma chiede lo stesso a Fujitora cosa succederà quando i Regi Shichibukai verranno aboliti, riferendosi soprattutto all’equilibrio delle tre potenze. Fujitora risponde dicendo che non lo sapranno fino a quando non elimineranno i Regi Shihibukai, guadagnandosi un calcio da Doflamingo! L’ammiraglio para con facilità il colpo dello Shichibukai, dicendo a Doflamingo che se continuerà a perpetuare i suoi crimini, il prezzo della sua taglia continuerà ad aumentare. Fujitora chiama Doflamingo “Signor Demone Celeste” e questo, ridacchiando, risponde alle accuse dell’ammiraglio dicendo che ha sentito solamente parole come “uccidimi finché puoi”. La battuta di Doflamingo non fa alcun effetto su Fujitora, che ricorda al regnante di Dressrosa una cosa molto importante: lui farà finta di non vedere quello che succede a Dressrosa, continuando a proteggere il suo paese e i suoi abitanti. Ma quest’anno si svolgerà il Reverie e, che la cosa piaccia o non piaccia a Doflamingo,
ugg grigi bassi spoiler del capitolo 735
il mondo cambierà.