ugg mini IL 6 GENNAIO TRA RITO PAGANO E RITO CRISTIANO

red ugg boots IL 6 GENNAIO TRA RITO PAGANO E RITO CRISTIANO

col cappello alla romana

Viva viva la Befana”

Ed eccoci al 6 gennaio, probabilmente tutti i piccini sono gi pi tristi perch il ritorno alla scuola davvero vicino, troppo vicino! Ma la befana dalle scarpe tutte rotte, dall trasandato e che incute timore, magari con un nasone lungo lungo con un foruncolo ben accentuato pronta a rasserenare tutti questi piccolini con tanti dolcetti dai gusti pi variegati. Ci sar la befana che raggiunger le varie contrade e associazioni in vespa, oppure con un ape pieno di paglia o anche con la scopa magica. Comunque sia, lei mercoledi 6 pomeriggio arriver e chieder magari un bicchiere di vinsanto o di acqua per riprendersi dal lungo viaggio. Ed ecco che calze di tutti i colori, ricamate o a maglia, pi grandi e pi piccine verranno consegnate ai bambini smaniosi di accaparrarsi quelle gustose prelibatezze. Attenzione per per quelli che sono stati un po pi briganti nell passato, e non si parla solo di bambini, il carbone dentro la calza c Cerchiamo per di capire cosa sta dietro, o accanto, a questo rito, diciamo pagano e folkloristico; accanto alla festa della befana, c il rito cristiano: , nome derivante dal latino, sta ad indicare il giorno in cui si commemora la venuta dei Re Magi da Ges in Betlemme. E la cosidetta dei Re Magi che, vestiti alla persiana e berretto frigio, accorrono sotto il segno della stella, recando i loro doni al bambino Ges in grembo alla madre, anche se, generalmente viene rappresentato seduto nella culla. Rito pagano e rito cristiano il 6 gennaio verranno entrambi festeggiati, ed infatti se nelle chiese ci sar la messa, poi nelle varie associazioni ci sar la venuta della vecchietta tanto bruttina quanto simpatica. A Taverne d Don Andrea di congiunta con la Misericordia gi da alcuni anni si sta dando concretamente da fare per allestire una festa in cui il divertimento assicurato: il tutto avr inizio alle ore 16 del 6 gennaio e tutti potranno gustare le dolcissime e buonissime ciambelle preparate dalle sapienti mani delle donne della Misericordia; ci sar tanta musica, giochi ed infine, intorno alle 18 arriver la befana dalle scarpe tutte rotte, pronta a distribuire regali a tutti bambini. Ed eccoci poi a San Gusm dove sempre mercoledi 6 gennaio arriva la befana: la festa, organizzata da Don Luigi avr inizio alle 15.30 per protrarsi fino alle 19 e si svolger nella piazzetta davanti alla chiesa di Santi Cosma e Damiano oppure, se il tempo non sar buono, direttamente nella chiesa. L Priscilla, diletter i pi piccoli con tanti giochi, fiabe, musica e molto altro ancora. Al termine della giornata arriver lei, la befana che doner a tutti i bambini le calze ricche di prelibatezze offerte dalla parrocchia di San Gusm Ad Abbadia San Salvadore, invece, si svolgono due giorni di feste ed emozioni il 5 ed il 6 di gennaio. La notte della Befana un gruppo di persone vestite da spazzacamini e in compagnia della simpatica vecchietta intonano canti popolari e passano di casa in casa consegnando doni e dolciumi ai bambini. Il giorno successivo, nel pomeriggio, arrivano i Re Magi che, partiti dall si recano in Santa Croce per l dei doni a Ges Bambino. E la volta poi dell associazione ASCD Silvano Fedi che organizza per domenica 10 gennaio la 37esima passeggiata a della Befana partendo da Siena, facendo una gara competitiva di Km 11,385 e non competitiva di Km 4. Le coppie possono essere: maschili, femminili e miste. Insomma, gli appuntamenti e le occasioni per stare insieme in allegria e far divertire anche i bimbi ce ne sono davvero tanti, quindi non resta che scegliere!.
ugg mini IL 6 GENNAIO TRA RITO PAGANO E RITO CRISTIANO