zoccoli ugg I vandali di Brigata Togliatti ora hanno una foto

ugg jimmy choo sale I vandali di Brigata Togliatti ora hanno una foto

Semplicemente uno dei tanti gruppi che a Roma considera “divertirsi” un sinonimo di vandalizzare la città. Solo un po’ più analfabeti degli altri (fanno molta fatica anche a scrivere un post su Facebook). Brigata Togliatti, che sta ricoprendo di affissioni abusive tutta Roma, ha un gruppo pubblico, questo (leggetevi i post e leggetevi i commenti perché sono una spiegazione lucida del perché questa città è nelle condizioni in cui è), e un gruppo privato, dal quale sono state prese queste foto: il gruppo privato svolge una attività in Facebook pubblicando foto e video pornografici (ecco perché spesso viene chiuso) ma, non contento, vuole ampliare la propria visibilità in maniera abusiva. Con le stesse modalità del più famoso gruppo Welcome To Favelas.

Nel gruppo privato i titolari, che appaiono liberamente con nome e cognome e volto (un volto intelligente, peraltro) e che dunque sono perseguibili molto ma molto facilmente, si organizzano per la vendita di adesivi, incitano i partecipanti a comprarli e affiggerli, aizzano le persone a tenere duro nonostante le parecchie chiusure del profilo Facebook.

Noi ci occupiamo di segnalare, denunciare e inviare tutti gli esposti del caso alla Polizia Locale. Vi chiediamo però di fare lo stesso sfruttando la possibilità che un loro seguace stufo di tanta coattaggine ci ha offerto inviandoci questi shotscreen.

Ai protagonisti di questo ennesimo illecito consigliamo di andare a togliere tutti gli adesivi sparsi in città nel giro di oggi pomeriggio, in caso contrario auguriamo loro che la Polizia Locale non abbia voglia di lavorare su questo caso.

Cazzo, volevo fare un AGGIORNAMENTO SCIMMIE prendendo i commenti delle scimmiette da facebook, ma qui veramente è come sparare sulla croce rossa.

Veramente molto complesso distinguere un primate dai tizi in foto, servirebbe un esame del DNA e un pool internazionale di esperti.

Pensate che questi bipedi potrebbero associarsi per fare volontariato, fare uno sport, imparare un mestiere, imparare una lingua, imparare a suonare, imparare a scrivere. Invece dedicano il loro tempo a stampare e attaccare in giro adesivi. Così possono dire di appartenere a un gruppo. Con l di entrare in un altro gruppo segreto. Dove potranno attaccare altri volantini. Darwin ma che cazzo hai combinato?

Gentile redazione di RFS,
zoccoli ugg I vandali di Brigata Togliatti ora hanno una foto
faccio parte del Comando CC Roma Primo Municipio. Stavamo attenzionando alcuni membri della cd. Brigata Togliatti in merito all di spaccio di sostanze stupefacenti sul territorio cittadino. L investigativa è stata spesso intralciata dalla natura mafiosa dei rapporti fra i soggetti coinvloti, restii a qualsiasi collaborazione. Un elenco di nominativi di attivisti e simpatizzanti è molto difficile da costruire. Volevo ringraziare la redazione a nome mio e dei colleghi per avere fornito involontariamente tale elenco attraverso il sito Facebook, dove decine di individui hanno manifestatamente espresso il loro appoggio a tale gruppo fornendo nome e cognome.

Sarà molto più semplice proseguire le indagini grazie a questi nominativi.

Un ringraziamento e un augurio di buon lavoro.

Banda della togliatti, vi rendente conto di cosa vuol dire avere una denucnia a proprio carico? Vi rendedete conto di quale danno state facendo roviando la nostra città in questo modo?

Mi dispiace molto per voi ma sono contento che quello che passerete servirà ad altri a non ripetere simili gesti dannosi e inutili.

Ragazzi come voi potrebbero investire il proprio tempo per crearsi un futuro e per divertirsi in modo sano e invece. Quale futuro credete che avrete comportandomi in questo modo? Avere varie denunce a carico alla vostra età state sicuri che non aiuta a costruirsi un buon avvenire

Cerchiamo di moderare i toni. Questi ragazzi stanno semplicemente crescendo in un ambiente disagiato e non si rendono conto delle loro azioni. Non dobbiamo colpevolizzare loro bensì le loro famiglie che non sono riuscite ad inculcargli sani. Spero che la polizia e la magistratura riescano a dargli un lezione importante che gli permetta di comprendere a fondo le conseguenze delle loro azioni.

Questi ragazzi vanno aiutati non insultati perchè se giovani romani si comportano in questo modo è nostro dovere fare il possibile per aiutarli a migliorare.

Togliatti libera da cosa?

A me sembrano solo dei ritardati cui la Gelmini ha tolto l di sostegno.

Ad esempio, pensano veramente che un qualsiasi magistrato possa prendere sul serio una “ri denuncia per istigazione all e alla violenza” e portarla avanti?

Veramente non capiscono che la realtà non funziona così?

Se uno veramente crede una cosa simile o è un ritardato o non parla italiano o a furia di pippare gli sono rimasti 3 neuroni. Di questi un neurone gli serve per respirare e un altro per non cagarsi addosso.

Pagheranno un avvocato per anni, veramente non se ne rendono conto? Gli auguro solo che i genitori non abbiano intestato loro la casa, se no son cazzi. Fondamentalmente si tratta di ragazzini con la passione del calcio e del bere, nulla più, quindi soggetti facilmente controllabili e di nessun pericolo per chi tira veramente le fila di questo paese. La cosa tragica è che questi poveretti pensano di essere liberi, che nessuno li pò commannà e che fanno come je pare, ma il tragico (per loro) risultato sarà una merda di vita precaria, fatta di lavorucci più o meno in nero e sottopagati, vissuta in orrende periferie urbane dove non c un cazzo. Che aggiungere? Contenti loro, contenti tutti. Il mio sogno la mia disperazione la sola soluzione:Alla loro età chiunque di noi ha commesso degli errori (forse anche peggiori) e quindi determinati moralismi credo siano fuori luogo. Adesso a Roma stanno tutti sotto lente, l della ricreazione è finita, fra poco ci sono le elezioni, e questa faccenda verrà usata come punizione esemplare. Chi pagherà? Dei giovani che hanno avuto la sfortuna di non avere degli esempi, magari gli stessi giovani in un ambiente diverso avrebbero potuto fare meglio di loro stessi e di tutti noi. Chi non pagherà mai? Chi non ha saputo educarli, chi da una parte li sfrutta per quattro spicci, e chi userà la punizione esemplare per rimediare i voti.

E un pezzo di responsabilità ce l anche noi, troppo comodo ricordarsi delle periferie solo quando ci pare. E questo non significa che siano da giustificare, perché alcuni passeranno dei guai a causa di un tradita. Qualcuno si sfilerà da infame, e magari pagheranno proprio quelli che non hanno l o il padre avvocato. Come al solito.
zoccoli ugg I vandali di Brigata Togliatti ora hanno una foto