sparkle ugg boots effetto nuovo millennio sulla spesa degli italiani

ugg dakota sale effetto nuovo millennio sulla spesa degli italiani

A cavallo del nuovo millennio i consumi degli italiani sono sensibilmente cambiati. Il dato emerge con evidenza guardando le statistiche relative alla suddivisione settore per settore delle spese effettuate dagli italiani tra il 1997 e il 2008. In linea generale, si riscontra una contrazione del peso sul budget familiare di vestiario, alimentari e trasporti, a fronte di una crescita di telefonia, ristorazione e altri servizi.

I settori che perdono rilevanza

Meno scarpe, meno vestiti, meno mobili. sono diversi i settori che negli anni compresi tra il 1997 e il 2008 hanno assunto un peso via via inferiore all’interno della struttura di spesa mensile degli italiani. Per quanto riguarda i consumi nel campo del vestiario e delle calzature, per esempio, l’incidenza percentuale sul totale dei consumi mensili è passata dal 9,2% del 1997 all’8,1% del 2008. Una riduzione simile si è rilevata per quanto riguarda il comparto dei mobili, il cui peso nei consumi totali è sceso dal 3,5% al 3%. Anche il settore delle spese alimentari ha evidenziato una perdita di rilevanza, scendendo dal 14,8% al 13,7%, mentre l’incidenza della spesa per l’acquisto di mezzi di trasporto è calata dal 4,4% al 3,7%.

I settori che acquistano peso

Se ci sono settori che perdono peso, ce ne sono altri che, con il passare degli anni, diventano sempre più importanti all’interno dei consumi mensili degli italiani. Per i servizi di telefonia, per esempio, nel 1997 gli italiani impegnavano l’1,4% delle loro spese mensili, nel 2008 tale percentuale risulta pari al 2,7%. A fronte della minore importanza delle spese alimentari, poi, va registrato che quella degli consumi nel settore della ristorazione nei pubblici è aumentata, crescendo dal 6,8% al 7,4%. In crescita anche la rilevanza dei servizi ricreativi e culturali (passati da un’incidenza del 2,4% a una del 2,7%) e quella delle spese per prodotti medici (passati dall’1,8% al 2,2,%).

Per una comprensione più approfondita dei dati bisogna rilevare i fattori che hanno inciso sulla dinamica dei consumi. In alcuni casi, infatti, i consumi sono stati influenzati in maniera importante dall’andamento dei costi dei vari prodotti. Per quanto riguarda servizi di telefonia e medicinali, infatti, è opportuno notare come le scelte di consumo siano variate anche in funzione di una tendenza favorevole dei prezzi, cresciuti in questi settori in maniera inferiore rispetto alla media del totale dei consumi familiari.
sparkle ugg boots effetto nuovo millennio sulla spesa degli italiani