stivali donna ugg Opere da una collezione

ugg outlet italia Opere da una collezione

A pochi passi da via Montenapoleone, la galleria Silbernagl presenta un’ importante mostra di multipli, serigrafie e pezzi unici del celeberrimo artista della pop art americana.

Andy Warhol é da considerarsi a pieno titolo, uno dei padri della modernità, un autentico creatore di icone ante litteram, prima o nel momento stesso in cui la televisione e i media cominciarono a fare di attori, sportivi, artisti musicisti e cantanti figure mitiche della contemporaneità.

Con un talento straordinario, tutto concentrato sull’ interesse dei personaggi pubblici che conobbe frequentò e coi quali stinse amicizia, Andy Warhol, non solo si cimentò con il processo pop concettuale della deconstualizzazione, conferendo una componente mitica e di culto ad oggetti comuni come Campbell Soup, Brillo, la Coca Cola o delle semplici scarpe femminili, ma, seppe recuperare e riportare alla modernità quel tratto tipico che il ritratto aveva avuto per secoli,
stivali donna ugg Opere da una collezione
ovvero la possibilità di tramandare e mitizzare l’ importanza di un personaggio.

Dall’ impressionismo in poi infatti, attraverso l’espressionismo ma anche il cubismo e il futurismo, il ritratto, per motivi borghesi prima ed intellettuali poi era stato portato verso una demitizzazione sottolineandone invece le componenti intimistiche, personali o stilistiche ed impersonali.

L’operazione di Warhol fu esattamente quella, contraria, di tornare alla centralità del personaggio e alle sue qualità intrinseche per farne un mito. Tanto che, sicuramente, tra le immagini di Marilyn Monroe quella di gran lunga più amata e riprodotta fu proprio quella che lui seppe creare

In mostra ci saranno Marilyn e Liz Taylor, ma anche Mao, Madonna e Micheal Jackson. E poi la Campbell Soup e i mitici Flowers, only for exibition.

Una collezione di 42 pezzi sapientemente raccolti per anni, che variano dalle copertine dei dischi autografate alle preziose cartelle di trial proof autenticate dalla fondazione.

In occasione di questo straordinario evento di qualità museale, unico per una galleria privata e per Milano, il giorno 7 marzo avrà luogo una “lecture” sui rapporti di Andy Warhol con la Milano degli anni 80 e sulle differenti modalità di numerazione delle serigrafie dell’ autore. Interverrano Igor Zanti, Mario Manduzio ed Matteo Bellenghi.
stivali donna ugg Opere da una collezione