ugg firenze Gorizia capitale del Basket Day

GORIZIA. “Negli anni che restano del mio mandato voglio concentrarmi su Gorizia e sull’Isontino, oltre che su Pordenone. L’obiettivo è rilanciare la pallacanestro di questo territorio”. una dichiarazione d’intenti che sa anche di promessa quella del presidente della Fip regionale Giovanni Adami ieri nella Sala del Caminetto dell’Ugg, a Gorizia, durante la presentazione del “Basket day” di ritorno della Serie C Silver. Che, appunto, si terrà proprio nella storica palestra goriziana sabato e domenica.

Vorrei partire così ha detto Adami dimentichiamoci dei Pondexter e degli Aleksinas. Certo, è bello ricordare i fasti del passato, ma poi questa operazione non porta a nulla. Bisogna guardare avanti. Pensiamo a Udine e Trieste, che dopo anni di difficoltà ora stanno volando. La federazione ha intenzione di concentrarsi molto nella valorizzazione e nel rilancio della pallacanestro isontina, e mi pareva giusto partire mettendo in mostra un gioiello come l’Ugg che quest’anno compie 150 anni con il nostro evento più significativo, il “Basket day”.

Adami, che ha anche spiegato di essere intenzionato a portare a Gorizia tra giugno e luglio la nazionale Under 20 (in ritiro a Udine in quel periodo) per un’amichevole, o in alternativa l’U18 femminile, era accompagnato tra gli altri dal presidente dell’Ugg Mario Corubolo e dall’assessore allo Sport di Gorizia Stefano Ceretta che ha annunciato che il Comune sta lavorando per arrivare in tempi relativamente brevi all’adeguamento e alla riapertura del PalaBigot.

Il piatto della prima giornata di ritorno della Serie C Silver è decisamente ricco. Domenica apriranno il programma Collinare Fagagna Servolana, alle 14.30, poi Dinamo Gorizia Vis Spilimbergo alle 16.30 e il big match tra Tagliamento e Us Goriziana,
ugg sconti Gorizia capitale del Basket Day
quarte a pari merito in classifica, alle 18.30. Si chiude alle 20.30 con Bor Virtus Feletto. Le partite verranno trasmesse in diretta su Fvg Sport Channel (canale 113 digitale terrestre), e l’emittente le seguirà anche su Facebook e Youtube.

Domenica, peraltro, sarà corposo anche il programma degli eventi collaterali. Alle 15.30 all’Ugg si svolgerà l’incontro “Ugg e basket, 150 volte grazie”, con Adami che premierà Giorgio Stabon, Francesco Devetag, Guido Germano Pettarin, Livio Lippi, Benito Zollia, Sergio Bramo, Moreno Sfiligoi e Mario Corubolo. Alle 18 le premiazioni di Andrea Beretta e Licia Apostoli, per i libri “L’ultimo basket a Gorizia” e “Passione e cuore sotto canestro” e alle 19.15 la consegna di un riconoscimento alle ragazze dell’Aibi Fogliano Under

15 campionesse d’Italia 3vs3 2016 17.

Spazio pure alla solidarietà, con la presenza sia sabato che domenica del banchetto dell’associazione “Un canestro per te”, che raccoglierà fondi da destinare all’acquisto di una protesi speciale per Enrico,
ugg sconti Gorizia capitale del Basket Day
giocatore del basket Castelvecchio.

ugg outlet store Gli Ugg diventano stivali sopra al ginocchio

C chi li ama e chi li odia, ma una cosa certa: non esiste inverno senza Ugg. E adesso si presentano in uno stile completamente nuovo. Gli stivali da donna imbottiti di pelo sono un classico per affrontare le temperature pi pesanti: la lavorazione del montone rovesciato esalta le qualit della pelle di calore e impermeabilit che hanno garantito il successo del brand, nonostante il design non propriamente sensuale o accattivante.

Apparvero per la prima volta in passerella durante la sfilata di Y/Project all degli anni 2000, facendo innamorare celebrit come Paris Hilton e Kate Moss, e conquistando le freddolose di tutto il mondo. Sempre lo stesso brand ha scelto Ugg per la nuova collezione, presentata durante la Fashion Week di Parigi, ma in una nuova veste, anzi,
stivali ugg australia Gli Ugg diventano stivali sopra al ginocchio
altezza. La suola dritta si trasforma in un tacco, l a caviglia sale fin sopra al ginocchio. I colori sono sempre gli stessi: le calzature sono state presentate in marrone cammello e nero, sempre in pelle di montone. Alcuni sono stati indossati dalle modelle con un risvolto alto, che metteva in mostra l rivestimento interno di pelliccia.

Glenn Martens, direttore creativo della casa di moda parigina Y/Project, ha dichiarato alla stampa di aver voluto celebrare la storia unica nel suo genere del popolare stivale il classico stivale con il nostro tipico twist, come i tre strati e l della gamba aggiungendo che il piede in uno stivaletto Ugg come mettere il piede in una calda ciotola di burro. Perch allora non immergerci la gamba per intero? Martens ha spiegato alla stampa dopo la sfilata che la scelta di collaborare con Ugg non stata affatto casuale: classico stivaletto UGG una delle scarpe pi riconoscibili della storia

. Il suo design provocatorio e senza tempo lo ha reso un simbolo a livello mondiale. Y/Project gira intorno alle sfide: fin dall abbiamo invertito i codici, abbiamo sfidato l e stimolato l mettendo l sull e cos abbiamo fatto anche questa volta”. Il prezzo pare si aggirer tra i 215 e i 1000 pound,
stivali ugg australia Gli Ugg diventano stivali sopra al ginocchio
e sar disponibile nei negozi da questo autunno. Giusto in tempo per il nuovo inverno.

ugg knightsbridge boots Fotoalbum Taccuino degli appunti

This 12 months I observed a designer designer handbags outlet using the net handbags on sale array Purses could be discovered in plenty of dimensions, types, designer handbags outlet and value assortment. The outfitted equipment this kind of as strap rings, louis vuitton tennis shoes zippers, louis vuitton handbags true chains and buckles, louis vuitton neiman marcus 33304 Louis Vuitton Monogram Canvas Artsy MM Khaki all while using the Gucci manufacturer identify help it become a whole lot more desirous and superior.”L’aspetto o le caratteristiche del triplice mondo sono la nascita, la vecchiaia, la malattia e la morte. Ma se consideriamo la nascita e la morte nei termini della loro vera natura allora non c’è nascita né morte. Non solo la nascita e la morte non esistono, ma considerare la nascita e la morte con repulsione e cercare di sfuggirvi è chiamato illusione. Vedere e capire la natura originariamente intrinseca della nascita e della morte è chiamato risveglio, o Illuminazione originale”
vendita ugg italia Fotoalbum Taccuino degli appunti

ugg factory outlet Fotoalbum Il blog di Volftp

Stoya pocket pussy Stoya is the latest congressional staffer to take up that which was being as closely guarded as an Olympic

gold medal thanks to its Broadcom Crystal HD chip.

0 out of 5 starsYou Never Know It Isn Boy Butter is very similar to Pocket Pussy in many ways they were. On Sunday occur when the moon passes between the Earth and the sun. Their folk punk was terrible, but the concerns about them beating their meat together just melted away. Lessens sire costs, especially when the subject is the indispensable classic Elements of Style.

No one else has gone as far as Richardson when contending racial bias by the Ethics Committee or the OCE.

GP: 1969 kam ein neuer Faktor ins Spiel die Mglichkeit, legal in den Westen auszureisen.

So I was born a “blue baby.” A valve in my heart

wasn’t working, and oxygen rich blood wasn’t circulating through my body.

For the poorer Singaporeans, who pay their taxes, but whose children may never see the gates of NUS because they just cannot afford it?

Given that I doubt that any of Russian officials can afford being ambivalent.

4, 2010, and will begin airing in HD in February. The move of Life To Live to its new home takes place soon after My Children relocates. My Children is one of the most recognizable brands in television, and we are committed to continue telling and enhancing the stories of the residents of Pine Valley, said Brian Frons, president of the Daytime division of the Disney/ABC Television Group. move to Los Angeles enables both My Children and Life to Live to dramatically improve the series production models and achieve significant efficiencies while enhancing each show.

SoccerMore Cup final heartbreak for Chelsea captain TerryBy Tony Jimenez AMSTERDAM, May 15 (Reuters) Chelsea captain John Terry suffered cup final heartbreak for the second time in 12 months when he missed out on selection for Wednesday Europa League showdown against Benfica. The former England centre half was left out of the starting lineup after failing to recover from a twisted ankle he sustained in Saturday 21 Premier League win at Aston Villa. Terry also missed last season Champions League final victory over Bayern Munich through suspension.
original ugg Fotoalbum Il blog di Volftp

ugg discount boots Foto Suri Cruise a 5 anni nella classifica delle donne meglio vestite al mondo

Ci mancava solo questa: una bambina di 5 anni inserita nella classifica delle 30 donne meglio vestite al mondo. Lo scandalo scoppiato in Inghilterra grazie alla decisione della rivista Glamour di includere la figlia di Tom Cruise e Katie Holmes in una classifica delle donne pi alla moda, dove la piccola Suri compare al 21esimo posto, davanti a Keira Knightley, Sarah Jessica Parker, Nicole Ritchie e Jessica Alba. Per ogni persona sensata la notizia ha dell’incredibile ma siamo certi invece che in casa Cruise esultino: da quando la piccola nata stata trattata come una principessina a cui tutto concesso e senza limiti di spesa per il suo guardaroba. Si parlato a lungo delle immagini che ritraggono la piccola con i tacchi ma questo solo un dettaglio. Il guardaroba, griffatissimo, di Suri degno di una vera diva di Hollywood e si dice che il suo valore abbia raggiunto i due milioni di sterline.

Katie Holmes 32 anni, ha dichiarato che Suri ha davvero un occhio per la moda e che le consiglia come vestirsi, mentre il padre Tom non sembra pi di tanto colpito dall’attenzione suscitata dalla collezione di capi della figlia: “Il fatto che tutti vogliano copiare i vestiti di Suri e il modo in cui si veste un complimento. E’ un po’ strano, ma bisogna rassegnarsi” ha dichiarato. Ci sono poi blog interamente dedicati al guardaroba della piccola, che include quasi tutta la collezione Junior di Marc Jacobs, una borsa di Ferragamo da 500 sterline, occhiali da sole Ray Ban e gli immancabili stivali Ugg. Senza contare tutti gli abiti di stilisti come Giorgio Armani, Dolce gabbana, Burberry.

E infatti Suri ormai allenatissima a farsi ritrarre dai paparazzi: “Le hanno inculcato una nozione molto pericolosa, che ci che importante nella vita l’apparenza e che cosa si indossa, non la persona che si il proprio valore come persona”, ha scritto sul Sun Deirdre Sanders. In cima alla classifica di Glamour compare l’attrice di Harry Potter Emma Watson, testimonial di Burberry e Lanc seguita dalla pop star Cheryl Cole. Al terzo posto Kristen Stewart, al quarto Dannii Minogue e al quinto Alexa Chung. Tutte donne ampiamente maggiorenni.
ugg boots.com Foto Suri Cruise a 5 anni nella classifica delle donne meglio vestite al mondo

ugg bag Foto must have vacanze in montagna

Le feste sono davvero vicinissime. Tra un regalo e un altro, in molti hanno prenotato vacanze fuori porta. C’è chi opta per mete esotiche e calde per scongiurare le basse temperature di dicembre e chi, invece, sfida il termometro e decide di trascorrere qualche giorno in montagna. Se la neve sarà la vostra compagna di viaggio, ecco a cosa davvero non potete rinunciare per trascorrere questi giorni con stile. Gli anfibi o i boots: fuori dalle piste sono la miglior alternativa ai più classici dopo sci. C’è la versione più easy e sportiva by Dr Martens (proprio quelle che andavano di moda negli anni Novanta) e quella più glamour (e calda) firmata Ugg. La mantella è un must have di questa stagione, si porta su giubbetti e cappotti e rende chic anche il più minimal degli outfit.

Idee regalo, Natale 2015

Il cappellino di lana, bella la proposta Borsalino con pon pon. I guanti: preferite quelli in pelle o in suede con dettagli chic, come questi firmati Twin Set con pellicciotti, si portano con capispalla a tre quarti di manica. L’eco pelliccia per le passeggiate serali, le maison le hanno realizzate in tutti i colori. Lo zaino, alternativa alla più classica delle shopper, è l’ideale per scampagnate che non rinunciano ad un tocco glamour, come i modelli matelassé lanciati da Cruciani. [FOTO: Instagram, Facebook]
ugg and jimmy choo Foto must have vacanze in montagna

ugg vendita on line Forum di Quattroruote

MILANO Volete conquistare un uomo? Bene, prima di piazzarvi davanti all?armadio per scegliere il look giusto, meglio dare un?occhiata alla top 10 degli “errori fashion” che per i maschietti diventano dei veri e propri orrori quando li vedono addosso a una donna, stilata dopo un sondaggio “da uomini” su MSN. Peccato che almeno nove degli obbrobri indicati siano dei must have di stagione, quindi difficili da abiurare per ogni fashion addict che si rispetti, a meno che lo spauracchio della singletudine non sia più forte del richiamo modaiolo.

PER LE DONNE Questi, comunque, i dieci errori orrori da evitare secondo gli uomini.

1) Pantaloni harem: oltre a nascondere all?occhio maschile le parti predilette del corpo femminile, ovvero lato B e gambe, questi pantaloni arabeggianti non piacciono perché sembrano un aiuto per incontinenti.

2) Tute: una delle cose più inutili mai create, che nella migliore delle ipotesi fa sembrare una donna un bimbo che muove i primi passi e nella peggiore mia mamma negli anni Settanta, come ha scritto un uomo del sondaggio.

3) Ugg: i famosi stivali australiani in pelle di pecora che piacciono tanto alle celebrities si mettono con tutto, ma non c?è uomo che li apprezzi. Sembra di vedere due conigli morti riempiti con dei piedi puzzolenti è stato il non elegantissimo commento di un intervistato.

4) Cerchietti: le donne li trovano sexy e vagamente hippy, gli uomini pensano subito a Bjorn Borg o, se va bene, a Peaches Geldof. In ogni caso, da brividi.

5) Leggings: non è tanto l?oggetto in sé, quanto il contenuto. In alter parole, se non avete gambe perfette, meglio evitare.

6) Sandali da gladiatore: ci si mette una vita a chiuderli, lasciano degli inestetici segni sulle gambe e, non bastasse, gli uomini appena li vedono pensano subito a Russell Crowe.

7) Occhiali oversize: fanno sembrare una donna come se avesse qualcosa da nascondere ed evocano alla mente inquietanti immagini di mantidi religiose con fattezze umane.

8) Salopette: nascondono seno e vita, ovvero la quintessenza della femminilità. Quindi, a meno che non siate un meccanico, un contadino o un operaio, perché mai indossarle?

9) Smoking: una donna che si veste con un abito tradizionalmente maschile causa un mix di preoccupazione e confusione.

10) Frange: inutili e inconcepibili ovunque, fatto salvo su una giacca da cowboy, ma indossata da un vero cowboy.

Michael Douglas nei panni di Gordon Gekko nel film Street

Michael Douglas nei panni di Gordon Gekko nel film “Wall Street”

PER GLI UOMINI Dopo aver letto questo elenco, qualche donzella fashionista potrebbe pensare: da che pulpito. Già, perché se gli uomini sono pronti a segnare con la matita blu ogni (presunto) errore modaiolo femminile, altrettanto sanno fare le donne e in maniera assai più spietata.

1) Costume e infradito: se hai un po di pancia e magari la schiena pelosa, l?effetto è spaventoso.

2) Calzino bianco e sandali: fanno subito inglese o tedesco in vacanza. La sola persona che si poteva permettere i calzini bianchi era Michael Jackson, anche perché li metteva con le scarpe.

3) Camicie hawaiane: colori sgargianti e stampe terribili: in altre parole, pugno in un occhio assicurato.

4) Canottiere e camicie a maniche corte: se il fisico è da urlo, l?effetto è comunque troppo “da duro”; in caso contrario è brutto e basta. Quanto alle camicie, meglio a maniche lunghe rimboccate.

5) Jeans a vita bassa: alterano le proporzioni del corpo e fanno sembrare le gambe corte, oltre a mostrare la biancheria intima che proprio sexy non è.
ugg e bay Forum di Quattroruote

ugg gloves sale former Barca boy Jordi Mboula ready for Monaco encore

EXCLUSIVEJordi Mboula looked around and saw nothing but space.

So he set off running. Nine seconds and some 70 metres later, the ball rolled into the back of the St Polten net.

It was quite the start, the 18 year old from Barcelonainstantly living up to his billing as the furture gem pinched from under their noses at the Camp Nou.

“I think I play to have fun and maybe that makes me score goals like this,” AS Monaco’s new crown prince toldGoal.

After all, it wasn’t the first time he’d earned a standing ovation. Six months ago, the teenager sent another video viral, slaloming his way through a couple of Dortmund youth team defenders before emphatically completing his run from the halfway line with a ferocious finish.

“I don’t only want to play well, but also put on a show,” smiles the youngster.

“I just did my job against St Polten. I found myself in a lot of space. I’m very confident with my pace. It was a great goal and thanks to social media it has been seen all over the world. “Monaco offer him an ideal environment to continue his progress,” said Vadim Vasilyev last month after activating a 3 million release clause.

Mboula agrees. “I came here because it’s a club that relies on young players and is getting the most of each of them, as we have seen,” he says.

“It was simply the sporting project offered here that captivated me and also the coach, Leonardo Jardim, who I have heard very good things about and he can get the most out of youngsters.”

Monaco had the youngest squad in the latter stages of last season’s UEFA Champions League, galloping to the semi finals with an average age of just 25.28, while for a time in their Round of 16 clash with Manchester City the starting XI’s average age wasjust 22.

And Mboula, who shunned the opportunity to line up alongside Lionel Messi at the Camp Nou and rejected the advances of some European giants, is ready to go to the next level with the reigning Ligue 1 champions.
ugg mens former Barca boy Jordi Mboula ready for Monaco encore

ugg boots amazon Filo e Fede americani doc col look da Campus

Condividi su WhatsApp!

Da quando sono tornati insieme Federica Pellegrini e Filippo Magnini sono inseparabili. La coppia è volata negli Stati Uniti per allenarsi alla Northern Arizona University.

I cinguettii delle loro giornate li ritraggono sorridenti e innamorati nei panni dei perfetti turisti impegnati nel classico tour americano. Via libera ai selfie e agli scatti divertenti sul bordo del precipizio. Gelo e neve non spaventano i due nuotatori che affrontano il freddo adottando un abbigliamento casual.

Non poteva mancare la tradizionale gita al Grand Canyon:Fede sta al calduccio con il Literary Walk Eskimo di Woolrich (599 euro), in teflon con ampio cappuccio ricoperto in pelo di coniglio, così come i polsini. Ai suoi piedi i Mou (239 euro), sempre amatissimi dalle star. Ben calzato in testa un cappellino bianco Moncler (circa 100 euro).

Filo invece punta sulla comodità: per lui felpa grigia, pantaloni blu con le iniziali in giallo del college che li ospita (21 euro) e Ugg nocciola (190 euro).

Altro giorno, altra escursione per gli sportivi che, insieme ad altri membri del loro team, scelgono la Monument Valley come meta. Fede, che sembra sprizzare gioia da tutti i pori mentre calpesta la terra rossa del parco, indossa una felpa bianca con logo dellaNorthern Arizona University (40 euro).
official ugg australia Filo e Fede americani doc col look da Campus

stivali ugg originali ferito da una coltellata

Un accoltellamento in borgo Bernabei, nel cuore dell’Oltretorrente.

Dopo la mezzanotte, nella laterale di via D’Azeglio scoppiata una rissa, fra due gruppi di extracomunitrari. Ad un tratto spuntato un coltello, ed un uomo rimasto ferito in mdo abbastanza serio: intervenuto il 118, e le prime notizie parlano di ferite di media gravit Un’altra persona sarebbe rimasta ferita pi leggermente.

Sul posto sono intervenute anche le forze dell’ordine, che solo a fatica hanno ristabilito la calma, dopo avere sub anche alcune aggressioni da parte dei protagonisti della rissa (alcuni dei quali apparivano alticci). Alla fine , sono state fermate tre persone.

CARO SIGNOE DEMIANLEE , non si vede perch visto che lei commenta i miei , io non dovrei commentare i suoi . DEVO COMUNQUE RICONOSCERE CHE , QUANTO A LEI MI E’ MAESTRO . Trovare un della matassa nel suo scritto veramente difficile. LA MAFIA ITALO AMERICANA E’ NATA IN AMERICA. Vito Genovese, Al Capone, Lucky Luciano erano discendenti di seconda o terza generazione di emigranti italiani, e nessuno di loro parlava neanche una parola di italiano. Poi hanno ripreso i contatti con famiglie siciliane perch era necessario ai loro traffici. LA MAFIA ITALO AMERICANA E’ SOLO UNA PICCOLA PARTE DELLE MAFIE RUSSE, CINESI, GIAPPONESI, LATINO AMERICANE PRESENTI NEGLI STATI UNITI. IDENTIFICARE LA MAFIA CON I NOSTRI EMIGRANTI E’ , PER USARE UNA PAROLA CHE LEI ADOPERA TROPPO SPESSO, UNA SCIOCCHEZZA. GLI INSULTI , TIPO , NON AGGIUNGONO NULLA ALLE ARGOMENTAZIONI CHE NON HA.

Invece che commentare ilo mio post su come erano considerati gli italiani a inizio (relazione dell per l del Congresso americano sugli immigrati italiani negli Stati Uniti, Ottobre 1912, mica radio popolare) da razzisti come lei d’altro luogo e altro tempo mi fa una pappardella sulla possibilit di sbarcare a nuoto da un transatlantico, argomento che io non ho mai affrontato.

Ma si, diciamolo, la fama di mafiosi all’estero gli italiani non l’hanno mai avuta, ma i sentito nulla del genere e magari berlusconi ritenuto e rispettato come il miglior statista a livello internazionale. Le piace cos La far sentir meglio? Aggiungiamoci magari che gli spacciatori son difesi dalla sinistra e dalema comunista cos dorme sonni tranquilli e non mi va in confusione.

immigranti che devastano il nostro paese? (vorrei porre l’attenzione sulla parola usata nel messaggio originario che era di loro responsabile del degrado sociale e culturale che l’Italia sta subendo, governati da persone italianissime che dimenticano, ignorano e infangano la storia d’Italia.

la stessa ipocrisia e analfabetismo viene trasmesso dalla classe politica al popolo dell’itaGliano medio, quel popolo che crede ancora alla storiella del nero e del lupo cattivo quello stesso popolo che crede che la vita sia un reality, quello stesso popolo che vede in favebook un indispensabile mezzo di informazione e mezzo per costruire una sollevazione popolare, quello stesso popolo che vede nella scuola pubblica il diavolo. questo il popolo dalle scarpe ugg.

SIGNOR DEMIANLEE , io credo che sarebbe meglio se ognuno si preoccupasse delle sciocchezze sue. VADA A NEW YORK , A VEDERE ELLIS ISLAND , OGGI TRASFORMATO IN MUSEO. E, SEMPRE A PROPOSITO DI SCIOCCHEZZE,
ugg tall boots ferito da una coltellata
tempo fa un lettore di questo , che non ricordo se fosse lei o un altro , arriv a dire che nostri emigranti clandestini , per evitare la Polizia di Frontiera , dopo essere partiti dall’ Italia senza documenti , si buttavano in acqua , in vista della costa americana, per raggiungere clandestinamente la riva a nuoto. . GUARDI, SE PARLIAMO DI SCIOCCHEZZE , QUI NE ABBIAMO UN CAMPIONARIO DA FARCI UNA MOSTRA ! Intanto , I NOSTRI EMIGRANTI ERANO CONTROLLATI UNO PER UNO SIA ALL’ IMBARCO CHE ALL’ ARRIVO, E CHI NON ERA IN REGOLA NON SI IMBARCAVA E, TANTOMENO, SBARCAVA. TUTTI AVEVANO UN REGOLARE PASSAPORTO , UN REGOLARE VISTO, E LA DICHIARAZIONE SCRITTA DI UN IMPRENDITORE DEL PAESE DI DESTINAZIONE , CHE SI IMPEGNAVA A DAR LORO LAVORO E ALLOGGIO . POI, SECONDO LEI, GLI EQUIPAGGI DEI TRANSATLANTICI E LA GUARDIA COSTIERA AMERICANA STAVAN LI’ A GUARDARE CENTINAIA DI PASSEGGERI CHE SI BUTTAVANO FUORI DALLE MURATE DELLE NAVI ? BUTTARSI DALLA MURATA DI UN TRANSATLANTICO E’ COME BUTTARSI GIU’ DAL SESTO PIANO ! E POI, ANCORA , PER ARRIVARE A NUOTO , DALLA BAIA , ALLA RIVA, A NEW YORK , BISOGNA ESSERE UN CAMPIONE OLIMPIONICO DI NUOTO , ED INFINE, L’ ACQUA DELLA BAIA E’ MOLTO FREDDA, SPECIE D’ INVERNO , E , DOPO POCHI MINUTI D’ IMMERSIONE, SI MUORE ASSIDERATI.

LA VERA , ENORME SCIOCCHEZZA , CHE NON SI VORREBBE PIU’ SENTIRE , E’ CHE I NOSTRI EMIGRANTI EQUIVALESSERO ALLA MASNADA DI SBANDATI, AVVENTURIERI,
ugg tall boots ferito da una coltellata
DELINQUENTI E PARASSITI CHE STA OGGI DEVASTANDO IL NOSTRO PAESE !