ugg boots uk Le scarpe da sposa più chic e di tendenza del 2013

Quali scarpe indossare sotto l’abito da sposa? Trovare il modello giusto non è semplice. Bisogna considerare l’abito, l’altezza della sposa che possibilmente non deve mai essere più alta dello sposo (almeno non a causa di un paio di tacchi) e anche la comodità. vero che per un giorno si può anche soffrire, ma è anche vero che per 12 ore dovete sembrare belle e fresche come delle rose.

Abbiamo sbirciato nelle tendenze 2013 per selezionare qualche novità chic. Continuano a trionfare le scarpe colorate o parzialmente colorate. Sono molto divertenti e possono essere abbinate anche a un abito completamente bianco. Come scegliere la tonalità? Potreste tranquillamente rifarvi al colore del matrimonio. Restano anche per la prossima stagione i plateau.

Sono comodi, perché permettono di indossare tacchi altissimi e al tempo stesso slanciano la gamba. I plateau possono essere di diverso spessore e la scelta è semplicemente un gusto personale. Tante scarpe saranno decorate con brillantini. Nella galleria fotografica troverete un paio di bellissime Sergio Rossi, con una decorazione raffinata in punta e sullo scollo della scarpa. Decisamente più aggressiva Miu Miu che ha paillettato un paio di sandali in oro. Bellissimo anche il rivestimento del tacco. Sono perfetti per un ricevimento serale.

Se volete qualcosa di classico, ma non troppo, è interessante anche la proposta di Oscar de la Renta che propone una decorazione fitta di paillettes bianche. Sembra quasi un pizzo. E a proposito di pizzo, è l’ultima moda anche sulle stampe. Troverete delle scarpe nere con stampato il pizzo bianco in rilievo. Stupende!
ugg bergamo Le scarpe da sposa più chic e di tendenza del 2013

comprare ugg le testuggini estinte

Alcuni ricercatori americani, vogliono riportare in vita la testuggine George il Solitario la cui specie è ormai estinta

Si chiamavaGeorge il Solitario ed è un particolar tipo di testuggine gigante, di una specie ormai estinta delle Galapagos, che secondo alcune ricerche potrebbe rinascere grazie al Dna di alcuni parenti scoperti da alcuni scienziati americani. Il team americano ha voluto mappare il Dna degli esemplari imparentati con George, scomparso tre anni fa. La sua scomparsa fu solo la punta dell visto che negli anni la biodiversità dell è andata via via scomparendo. Incrociando il Dna di questi esemplari sarà possibile entro 5 10 anni poter godere della presenza degli eredi di George. Inizialmente, le Galapagos erano abitate da oltre 250 mila esemplari di testuggini giganti. Di questi le specie che abitavano La Pinta,
ugg ebay le testuggini estinte
Santa Fe e Floreana si sono estinte. A La Pinta l esemplare rimasto era George scoperto nel 1972 e curato da un centro faunistico fino alla morte. Il suo corpo è attualmente conteso tra il governo dell e le isole che rivendicano la loro proprietà. Secondo alcuni studiosi, l di questa specie è stata dovuta a due fattori: le preferenze culinarie dei marinai, che amavano mangiare la carne di testuggine e il crescente turismo. I marinai però contribuirono anche alla nascita di nuove specie di testuggini. Secondo recenti studi, infatti, questi gettarono in acqua le specie superflue costringendole ad arrivare a riva e a crearsi habitat naturali mischiandosi trea loro. Lo scienziato James Gibbs e il suo team di ricerca della State University of New York a Syracuse, nel 2008 iniziarono a raccogliere campioni di sangue di oltre 1600 testuggini. Di queste,
ugg ebay le testuggini estinte
89 avevano i geni della specie Floreana e 17 della specie presente a La Pinta. Il.

ugg shoes online shop le scarpe in special edition di Lumberjack

Natale è alle porte e tutto si veste a festa. Luci ad ogni angolo, fiocchi, decorazioni e tanti sorrisi. Su Style Fashion 2.0 una piccola guida alle idee regalo: ecco lecalzature must have per queste feste natalizie.

Pratica, trendy e sempre pronta a fare strada: è la River, il best seller di Lumberjack, che si veste con i colori della festa per diventare un’esclusiva limited edition dedicata al Natale 2013, proposta in duplice versione, per lui e per lei, il modello maschile è realizzato in morbido Nubuck con dettagli in tartan ton sur ton mentre per il River dedicato alla donna Lumberjack ha pensato a un prezioso dettaglio in eco fur.

Rita Greco lancia per le feste una capsule collection all’insegna del lusso con tacchi rigorosamente alti, colori decisi quali nero, oro, bluette e panna e dettagli preziosi come il visone, le borchie e il laminato. I sogni delle fashion addicted saranno esauditi perché questa capsule collection racchiude tutti i must di stagione. Passiamo dalla francesina laminata oro con effetto vintage a tacco largo allo stivale da grande soirée in camoscio panna con tomaia ricoperta di brillanti; senza dimenticare il tronchetto di pelle con revers in pelliccia di visone declinata in vari colori, anche accesi e, infine, per le più tradizionali uno stivale da cavallerizza in camoscio bluette e tacco basso ricoperto di micro borchie oro. Una limited edition per delle feste di fine anno da favola.

Tra le calzature must have per queste feste natalizie, Moreschi propone per lei il tronchetto bimateriale,
ugg for sale le scarpe in special edition di Lumberjack
la doppia cucitura, profilo della fascia elastica centrale, mette in risalto l’accostamento del morbido vitello alla luminosità del tacco altezza 90 in vernice, per lui invece ricercatezza estrema in blu, grigio e nero. La stringata in vernice tricolore che fa parte della capsule collection ‘Moreschi 1946’, una scarpa da sera che gioca con i contrasti, anche la suola tinta a mano è bicolore, al centro lo storico logo Moreschi punzonato in nichel.

Sapientemente abbinata al più elegante degli smoking ma adatta anche ad un look casual chic, la slipper Moreschi con tomaia in velluto antracite è perfetta da indossare nella notte più lunga dell’anno. Gli inserti in pelle di canguro lungo i bordi e sul tallone realizzati a mano sono il dettaglio distintivo di tecniche di lavorazione di altissima artigianalità firmate Moreschi. Dedicate a chi passa le vacanze di Natale in montagna, le pantofole Cortina di Moreschi sono in pelle di vitello scamosciato con fondo antiscivolo e fodera interna in caldo cashmere, come la busta con logo in cui riporle. Immancabili nelle valigie dei viaggiatori più raffinati.

Natale è alle porte e tutto si veste a festa. Luci ad ogni angolo, fiocchi, decorazioni e tanti sorrisi. Anche Bensimon si sta preparando alla festa più buona dell’anno e lo fa proponendo le sue iconiche tennis in una speciale versione natalizia. Le scarpe da ginnastica in tela di cotone sono qui proposte in una fiammante versione pronte a sfidare anche il vestito più rosso per eccellenza, quello di Babbo Natale, mentre per i look più casual ecco le tennis in tessuto denim impreziosite da una cascata di stelle che le rendono adattissime per questo clima di festa e allegria.

Per celebrare il milione di scarpe vendute il brand svizzero ha realizzato le Joya Golden in limited edition: 40 paia di scarpe scintillati, dorate e interamente prodotte a mano che il team di design di Joya ha creato ispirandosi al modello Joy. Una storia iniziata nel 2008 quando Karl Mller e Claudio Minder, due giovani imprenditori della Svizzera orientale, hanno iniziato a produrre le scarpe “più morbide del mondo”,
ugg for sale le scarpe in special edition di Lumberjack
così sono definite dai due fondatori. Perfette per questo Natale 2013!

www.ugg boots Leggi la discussione

Da una manciata di notti non prendeva sonno. Si rigirava sul fianco, rotolava sul ventre e poi si sdraiava a guardare il soffitto. La dissonante melodia che lo tormentava non arrivava da fuori, ma gli cresceva nel petto spontanea come un fiore sulla scogliera.

Oltre i vetri, la luna rendeva Bergen una città di folletti, con le case sghembe dai tetti a punta che si specchiavano spettrali sul mare piatto. Le finestre parevano occhi e le porte erano bocche, aperte in un grido muto.

Una metafora banale, per un giocattolaio, ma il vecchio Pal era stanco. Sentiva la pelle sotto agli occhi tirarsi come pergamena usurata. Immaginava le occhiaie scendere fino agli zigomi e sciogliersi sulle guance nell’icona perfetta della fatica.

Ammucchiati sugli scaffali, i giocattoli lo fissavano impietosi. Bambole dagli occhi sgranati nel buio; orsi intagliati nel cui ventre si aprivano cassetti per orecchini, anelli e piccole gioie; cavallucci. Soprattutto bambole, però. Tutte con lo stesso viso.

Di solito gli davano conforto, ma da qualche notte a quella parte lo mandavano ai matti. Insieme a quella musica tremenda che gli infestava le orecchie.

Cominciò tutto una sera, mentre andava alla taverna di Sigurd. La nebbia gli strisciava fino alle ginocchia, coprendo i giardini pubblici come un sudario.

Miseriaccia borbottò. Si massaggiò le spalle scacciando il freddo lattiginoso. Intorno, gli alberi protendevano i rami, quasi in cerca di aiuto. Ah, vecchio Pal, stai davvero perdendo la testa.

Per farsi coraggio, intonò la vecchia canzone piena di parole sporche che sentiva da sua madre quando era bambino. Lui puliva le scarpe dal fango e lei in cucina lavava i piatti dandogli le spalle, spostando il peso da una gamba all’altra e seguendo il ritmo.
ugg free shipping Leggi la discussione

how to clean ugg boots le slippers fashioniste e artigianali

Made in Italy, artigianalità, passione e charity: sono i valori su cui si fonda Santa Clara Milano, il nuovo brand di calzature dall’anima tradizionale e dal carattere fashion. Style Fashion 2.0 è andata a scoprire laprima collezione Spring Summer 2013.

Santa Clara nasce a Milano, dopo aver respirato l’aria di Cuba, dove l’attenzione al dettaglio dedicata alla produzione dei famosi sigari è puro amore: è con amore che gli artigiani Santa Clara producono con i migliori materiali della tradizione italiana ogni paio di scarpe e lo confezionano in un packaging unico ed esclusivo.

La prima collezione Spring Summer 2013 è dedicata esclusivamente al pubblico femminile e propone la classica slippers declinata in tre diversi pellami ed altrettanti colori.

I nomi dei modelli si ispirano alla natura eclettica delle loro destinatarie: il modello Velvet undergorund, semplice in suede e con i profili in vernice tono su tono; il modello Lady in the street, dall’aria classica in suede con profili a contrasto e nappine coordinate; il modello Bling Bling, in suede tempestato di micro borchie dorate luccicanti che non possono passare inosservate e con i profili in vernice;
ugg uk le slippers fashioniste e artigianali
il modello Animal Instinct, in cavallino stampato nelle versioni animalier più ricercate e con i profili in vernice e per finire il modello The Punk Ballerina, l’unica in nappa ed impreziosita da 27 borchie applicate rigorosamente a mano una ad una.

Le scarpe vengono confezionate ognuna nel proprio sacchetto di flanella e riposte in una scatola di legno di Paulonia. Il prezzo delle scarpe è compreso fra 129 euro (per il modello Velvet Underground) e 169 euro (per il modello The Punk Ballerina).

Ma Santa Clara non nasce per essere un brand di calzature tra tanti, Santa Clara è un progetto volto a supportare organizzazioni no profit, e per questo dona parte dei ricavi derivanti dalla vendita dei suoi prodotti ad Amref, organizzazione non governativa che ha l’obiettivo di migliorare le condizioni di vita in Africa tramite il coinvolgimento attivo delle comunità locali.

Nello specifico Santa Clara supporta il progetto Stand up for African Mothers, legando ogni singola vendita ad una donazione per precisi scopi: grazie alla vendita di una Velvet Underground infatti Santa Clara finanzia 2 Kit Medici Neonatali, la vendita di due Animal Istinct permette il finanziamento di 3 kit gravidanza sicura, tre Lady in the street corrispondono a 5 visite ginecologiche, quattro Bling Bling ad un corso di formazione di ostetricia, ed infine 5 Punk Ballerina assicurano un concreto sostegno durante la gravidanza attraverso il monitoraggio durante la gestazione ed il parto. Potete acquistarle sul sito ecommerce Santa Clara Milano.
ugg uk le slippers fashioniste e artigianali